Unione  

Zoologica

Italiana  

onlus 

   

NUOVO SITO DELL'UZI

          WWW.UZIONLUS.IT

 

 

     

                             

        

L'Unione Zoologica Italiana (UZI) è stata fondata il 22 aprile 1900 ed è una delle più antiche società scientifiche italiane. I suoi scopi sono quelli di promuovere gli studi nelle varie discipline zoologiche, in particolare quelli relativi alla fauna italiana, di facilitare gli scambi fra zoologi e di difendere la zoologia nella ricerca e nell'insegnamento. Attualmente l'UZI annovera circa 700 soci, tra cui ricercatori delle università e di altri enti, insegnanti, studenti universitari e appassionati.

Nel 1930 ha iniziato la pubblicazione della sua rivista ufficiale, il Bollettino di Zoologia, che, nel 1996 ha adottato il nome di Italian Journal of Zoology. Dal 1987 ha iniziato la pubblicazione non periodica di due serie di volumi, sotto il nome di Collana UZI: una di queste, 'Problemi di Biologia e di Storia Naturale' ha già raggiunto il secondo numero e l'altra, 'Selected Symposia and Monographs', l'ottavo. L'attività pubblicistica dell'UZI include anche i 'Volumi della Fauna d'Italia', in collaborazione con la Società Entomologica Italiana e la 'Check List della Fauna Italiana', in collaborazione con il Ministero dell'ambiente.

L'UZI aderisce alla Federazione Italiana Società Biologiche  

 Rappresentanti dell'UZI, in qualità di esperti in zoologia, biogeografia e fauna, sono presenti in vari comitati ministeriali, delle amministrazioni regionali e provinciali per tutto ciò che riguarda i problemi legati alla biologia applicata.